Nonbinary

From Nonbinary Wiki
Jump to navigation Jump to search
This page is a translated version of the page Nonbinary and the translation is 42% complete.
Other languages:
English • ‎Nederlands • ‎español • ‎italiano • ‎português • ‎русский • ‎日本語
« Sto ancora affrontando dubbi e domande durante questo percorso, ma nonostante le difficoltà che accompagnano l'essere sotto l'ombrello transgender, non mi pento di niente e ho un'immensa speranza per il futuro. Sto imparando ad amare me stessə e a vivere oltre il binarismo. »
Jay, 19 (Nonbinary)[1]
Nonbinary/it
nonbinary.png
-Giallo: genere senza riferimento al binario
-Bianco: molti o tutti i generi.
-Viola: genere tra le due opzioni, o un misto tra maschio e femmina.
-Nero: assenza di genere.
Related identities transgender, genderqueer
Pride Gallery/Nonbinary


Nonbinary (also spelled non-binary)[2] is an umbrella term covering any gender identity or expression that does not fit within the gender binary. The label may also be used by individuals wishing to identify as falling outside of the gender binary without being any more specific about the nature of their gender.

Come termine ombrello, nonbinary ha estensione simile al termine genderqueer, infatti la maggior parte delle persone che si identificano con il termine nonbinary si considerano anche genederqueer. Comunque le parole hanno significato e connotazioni diverse. Il termine genderqueer precede nonbinary di almeno un decennio.

Kye Rowan ha progettato la bandiera nonbinary, a destra, nel 2014. Questa bandiera ha lo scopo di "rappresentare la gente nonbinary che non si sente rappresentata dalla bandiera genderqueer. Questa bandiera è stata fatta per coesistere con la bandiera genderqueer di Marilyn Roxie, non sostituirla. La bandiera è costituita da quattro strisce. Dall'alto verso il basso sono giallo, bianco, viola e nero. Il giallo rappresenta coloro il cui genere esiste al di fuori del binario e non è definito in termini binari, siccome il giallo è spesso usato per mostrare qualcosa come diverso ed indipendente. Il bianco rappresenta coloro che hanno molti o tutti i generi, siccome il bianco, in ambito fotologico, è la presenza della luce e/o del colore. La striscia viola rappresenta coloro che percepiscono il loro genere come qualcosa tra il maschile o il femminile, o una combinazione di mascolinità e femminilità, siccome il viola si ottiene mischiando i due colori tradizionalmente associati le bambine e i bambini, rosa e azzurro. Il viola può essere anche usato per rappresentare la fluidità e l'unicità delle persone nonbinary. La striscia nera finale rappresenta le persone che si percepiscono come prive di genere, siccome in fotologia il nero è l'assenza di luce e/o colore." La bandiera nonbinary e la bandiera genderqueer sono entrambe opzioni che permettono alle persone nonbinary di rappresentarsi, e usano approcci diversi per simboleggiare i generi non binari.

Storia

Fotografia scattata durante la Marcia del Paris Gay Pride nel 2016. Lo stendardo è stampato con i colori della bandiera nonbinary. C'è scritto, in grande, "il mio genere è non binario", con dozzine di nomi di identità non binarie specifiche elencate a lettere più piccole sullo sfondo.

"Vedi l'articolo principale history of nonbinary gender."

Kye Rowan ha progettato la bandiera nonbinary, a destra, nel 2014. Questa bandiera ha lo scopo di "rappresentare la gente nonbinary che non si sente rappresentata dalla bandiera genderqueer. Questa bandiera è stata fatta per coesistere con la bandiera genderqueer di Marilyn Roxie, non sostituirla. La bandiera è costituita da quattro strisce. Dall'alto verso il basso sono giallo, bianco, viola e nero. Il giallo rappresenta coloro il cui genere esiste al di fuori del binario e non è definito in termini binari, siccome il giallo è spesso usato per mostrare qualcosa come diverso ed indipendente. Il bianco rappresenta coloro che hanno molti o tutti i generi, siccome il bianco, in ambito fotologico, è la presenza della luce e/o del colore. La striscia viola rappresenta coloro che percepiscono il loro genere come qualcosa tra il maschile o il femminile, o una combinazione di mascolinità e femminilità, siccome il viola si ottiene mischiando i due colori tradizionalmente associati le bambine e i bambini, rosa e azzurro. Il viola può essere anche usato per rappresentare la fluidità e l'unicità delle persone nonbinary. La striscia nera finale rappresenta le persone che si percepiscono come prive di genere, siccome in fotologia il nero è l'assenza di luce e/o colore." La bandiera nonbinary e la bandiera genderqueer sono entrambe opzioni che permettono alle persone nonbinary di rappresentarsi, e usano approcci diversi per simboleggiare i generi non binari.

Nel 2014, "Nonbinary" era una delle 56 opzioni di genere disponibili su Facebook.Cite error: Closing </ref> missing for <ref> tag[3] As such, many people don't understand it as a full equivalent for nonbinary and instead it's often used to refer to nonbinary people of young age. The 2020 Gender Census shows how the older someone is, the less likely they are to use this word for themselves.[4]

Identità non binarie

There is more information about this topic here: List_of_nonbinary_identities

Alcune delle identità incluse nell'ombrello nonbinary sono:

  • Agender, anche detto Genderless, Non-gender, Senza Genere - Non avere identità di genere o nessun genere da esprimere (Simile e talvolta usato intercambiabilmente con Gender Neutral e/o Neutrois).
  • Androgyne, anche detto Androgynous gender ovvero Genere Androgino - Identificarsi come qualcosa tra le due opzioni di maschio o femmina e/o avere una presentazione di genere conforme (Simile e talvolta usato intercambiabilmente con Intergender).
  • Multigender (potrebbe includere Androgyne) - Cambiare tra due o più identità di genere con il corso del tempo e in situazioni diverse, oppure avere più di una identità di genere allo stesso tempo. Alcune identità multigender sono bigender, polygender, egenderfluid.
  • Gender Neutral anche detto Neutral Gender ovvero genere neutro - Avere un'identità e/o espressione di genere neutra, o identificarsi con la preferenza per il linguaggio neutrale e i pronomi neutri.
  • Genderqueer anche detto Gender Queer - Identità o espressione di genere non normativa. Anche se genderqueer ha avuto origine come un termine a ombrello inclusivo, è anche considerato una identità individuale da molti.
  • Intergender - Avere un'identità di genere che si trova tra "uomo" e "donna".
  • Neutrois - Appartenere a una categoria senza genere o di genere neutrale, di solito ma non sempre usato per indicare il desiderio di nascondere o rimuovere indicatori di genere.
  • Nonbinary or non-binary - Identificarsi con il termine ampio che include tutte le persone che hanno un genere non binario, senza definirsi in modo più specifico. Può essere anche usato come identità individuale di per sé. Unə può essere anche nonbinary butch o nonbinary femme.
  • Transgender - Identifying with the umbrella term covering all gender identities or expressions that transgress or transcend (go beyond the limits of) society’s rules and concepts of gender (Transgender is a wide umbrella term also covering people who hold binary gender identities and expressions but who transgress gender by transitioning between the binary genders).

You can read about many more of these at list of nonbinary identities.

Nonbinary presentation and expression

There is no single or 'correct' way to perform a nonbinary gender. Most nonbinary people are primarily motivated by the desire to be comfortable and true to themselves rather than attempting to follow any particular gender role. Nonbinary people may or may not experience gender dysphoria or may experience only bodily or social dysphoria. Nonbinary is a wide umbrella term covering a large number of gender identities and expressions. Whichever way any particular nonbinary person needs or chooses to present, express or perform their gender is as valid as any other.

Not all nonbinary people experience gender dysphoria or follow the 'transition' narrative. Some feel that there is no social role or body to 'transition' to and so simply focus on being themselves.

Androgynous or gender neutral presentation

Some nonbinary people may choose or need to present an androgynous or gender neutral gender expression; perhaps choosing to hide, remove or blend gender cues. This is personal to each individual and is not any more nonbinary than any other way of expressing a nonbinary gender.

Some nonbinary people experience bodily dysphoria relating to certain primary or secondary sexual characteristics. The act of obscuring, removing or replacing these sexual characteristics in order to reduce gender dysphoria may result in physical androgyny without the individual having set out to specifically obtain an androgynous presentation.

Genderfuck

Some nonbinary people may choose or need to present a 'clashing' combination of gender cues that are incongruous, challenging or shocking to those who expect others to fit the gender binary. For example, combining a beard with makeup and a padded bra. This practice of transgressively breaking the rules of gender presentation is known as genderfuck, genderfucking or sometimes genderpunk.

Gender neutral language

Some nonbinary people prefer to be referred to using gender neutral language and pronouns. Some choose a gender neutral title such as Mx or Misc for formal communications. Others may opt for no title.

Expanding or subverting binary gender roles and language

Some nonbinary people prefer to expand on or subvert what is considered socially acceptable for their assigned gender. This may involve preferring binary pronouns while crossdressing, blending or mixing gender cues or otherwise subverting the expectations society places on that gender role. Some may consider this to be a political act, for others this is simply an expression of self identity or personality. Some nonbinary people have no preference for gender neutral language but instead have a preference against the language and pronouns associated with the gender they were assigned at birth.

Notable nonbinary people

See main article: Notable nonbinary people

There are many more notable people who have a gender identity outside of the binary. The following are only some of those notable people who specifically use the word "nonbinary" for themselves.

  • Olly Alexander, the lead singer and songwriter for electropop band Years and Years.[5]
  • Kate Bornstein, an influential writer on gender theory, publishing books on the subject from the 1990s to the present.[6]
  • Amanda Stenberg, a singer and actor who has won the BET Awards for YoungStar Award.[7][8]
  • Rebecca Sugar (a nonbinary woman) is a writer, songwriter, and artist whose work on the cartoon series Adventure Time and Steven Universe has earned her six Primetime Emmy Award nominations.[9]
  • Sam Smith, a renowned English singer, Grammy winner and nominee. They came out as non-binary and changed their pronouns to they/them in September of 2019. [10]

Nonbinary characters in fiction

See main article: Nonbinary gender in fiction

There are many more nonbinary characters in fiction who have a gender identity outside of the binary. The following are only some of those characters who are specifically called by the word "nonbinary," either in their canon, or by their creators.

Please expand this section, giving quotes that show that the characters are specifically called by the word "nonbinary."

See also

References

  1. This quote is a snippet from an answer to the survey conducted in the year 2018. Note for editors: the text of the quote, as well as the name, age and gender identity of its author shouldn't be changed.
  2. Gender Census 2018: The spelling question
  3. argentconflagration on Tumblr (November 2013)
  4. Cassolotl (15 June 2020). "On "enby" and age". Gender Census. Retrieved 15 June 2020.
  5. Years & Years: Inspiring - #PlessPlayForPride Spotify, June 7 2016
  6. Retrieved November 11, 2019. http://katebornstein.com
  7. hi folks, @dazedfields and I are organizing a workshop on feminism, amandla.tumblr.com, March 2, 2016
  8. Hunger Games actress says she 'doesn't feel like a woman all the time', Gay Star News, March 4, 2016
  9. https://io9.gizmodo.com/steven-universes-rebecca-sugar-on-how-she-expresses-her-1827624015?IR=T
  10. https://www.bbc.com/news/entertainment-arts-49688123